.
Annunci online

 
francescalulleri 
spazio2999@gmail.com (mi trovate anche su francescalulleri.altervista.org)
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Il mio curriculum
Il mio blog su altervista
Tutti i miei articoli su SM News
Fernando Bassoli
Wow Notizie
MareVivo Sardegna
  cerca

 

  

TUTTI I LIBRI DI 

FERNANDO BASSOLI

& FRANCESCA 

LULLERI:

 

Cliccate sulle copertine

per le informazioni:


I RACCONTI DEL 2012

http://www.compraebook.com/565/I-racconti-del-2012

 

 

 

 

IL CUORE OLTRE L'OSTACOLO

http://www.compraebook.com/566/Il-cuore-oltre-lostacolo

 

 

 
 
 
 

 

UNA VITA SBAGLIATA

http://www.compraebook.com/197/Una-vita-sbagliata

 

 

 

ELISIR   (Poesie)

http://www.compraebook.com/187/Elisir

 

 

 

COME CAMMINA UN UOMO 

SENZA GAMBE?

http://www.compraebook.com/189/Come-cammina-un-uomo-senza-gambe

 

 

TRE DONNE

http://www.compraebook.com/190/Tre-donne

 

 


 

RACCONTI SURREALI

http://www.compraebook.com/191/Racconti-surreali

 

 

 

IL VERO VOLTO DELLE DONNE

http://www.compraebook.com/192/Il-vero-volto-delle-donne

 

 

 


COME CAMPA UN UOMO 

SENZA SOLDI?

http://www.compraebook.com/193/Come-campa-un-uomo-senza-soldi

 

 

PROFUMI POSTUMI

http://www.compraebook.com/194/Profumi-postumi

 

 

 

RACCONTI ANARCHICI

http://www.compraebook.com/196/Racconti-anarchici

 

 

 


 Videoletture:

 

 

 
La scelta di Griselda - 1a parte

(cliccare sui video...)
 


La scelta di Griselda - 2a parte

 

PageRank Checking Icon


 

diario | consigli di lettura | i miei racconti | 2012 | Riflessioni | Dal blog di Fer | OOPart | Recensioni by Fer | i miei articoli | Grandi Artisti | Le antologie in cui sono presente | Interviste a Fernando Bassoli | I racconti di Fernando Bassoli su youtube | Acquisti online: e.book Fernando Bassoli | Varie | Gli articoli di Fernando Bassoli su Reset Italia | Le mie recensioni | MareVivo | I miei articoli su SM News |
 
MareVivo
1visite.

23 maggio 2013

Ottima riuscita dell'evento "Puli... amo le spiagge della Sardegna" promosso da Marevivo


Si è svolta sabato 18 Maggio 2013 l’interessante iniziativa di sensibilizzazione ambientale e pulizia di spiagge e fondali  promossa da Marevivo Sardegna per il Sulcis Iglesiente. “Puli… amo il mare della Sardegna” questo il nome dell’iniziativa, ha coinvolto quest’anno i comuni di Masainas, Sant’Antioco e Sant’Anna Arresi, che hanno gentilmente messo a disposizione dell’associazione le meravigliose spiagge di Is Solinas, Maladroxia e Porto Pino. All’evento hanno partecipato con entusiasmo centinaia di volontari e  le scolaresche dei tre comuni , equipaggiati, seguiti e aiutati nelle diverse fasi della pulizia degli arenili dai membri dello staff di Marevivo. Nonostante le condizioni meteo marine non favorevoli, anche i fondali sono stati accuratamente puliti grazie all’intervento coordinato dei sub professionisti del Diving Coral Reef.

Marevivo ringrazia vivamente tutti i partecipanti per l’ottima riuscita dell’evento, che tuttavia non avrebbe potuto aver luogo senza il prezioso contributo della Provincia di Carbonia – Iglesias, dei Comuni di Masainas, Sant’Anna Arresi e Sant’Antioco, della Conservatoria delle Coste Regione Sardegna, della Guardia Costiera di Sant’Antioco e del Corpo Forestale della Sardegna.

Francesca Lulleri, responsabile comunicazioni Marevivo Sardegna

9 dicembre 2012

Il Lu' Hotel di Carbonia si tinge di Blu per la Cena Sociale annuale organizzata da MareVivo Sardegna


Lo Staff di MareVivo Sardegna ringrazia dal profondo del cuore ogni amico del mare presente alla Cena Sociale tenutasi ieri presso il Lu' Hotel di Carbonia.


L'8 Dicembre 2012 presso il Lu' Hotel di Carbonia si è tenuta la consueta Cena Sociale annuale promossa da MareVivo Sardegna: un appuntamento immancabile per gli amici del mare che hanno assistito, prima di deliziarsi con le pietanze servite durante la cena, alla conferenza di riepilogo degli eventi svolti dall'associazione ambientalista durante tutto l'anno 2012. Come da previsione, numerosi assessori, politici, imprenditori e amici hanno preso parte con entusiasmo a questa importante iniziativa, promossa da MareVivo Sardegna con lo scopo di incentivare e sensibilizzare un sempre maggior numero di persone verso le numerose problematiche ambientali e per permettere il rinnovo d'impegno annuale di soci e simpatizzanti dell'associazione attraverso la partecipazione alla cena. Prima dello svolgersi della cena, verso le 20, tutti gli invitati hanno assistito alla proiezione di 5 video e di numerose foto, veraci testimonianze dei momenti più belli degli eventi organizzati dallo Staff durante questo 2012:

  1. Ma il mare non vale una cicca? 
  2. Kite Event Show & Photo Contest
  3. Amiamo il mare colorando
  4. Trekking Bike Nature
  5. Delfini Guardiani

Alla fine della conferenza riassuntiva, al pubblico presente è stata presentata una piccola parte del programma di Marevivo Sardegna per l'anno 2013.


Francesca Lulleri




permalink | inviato da Genesis81 il 9/12/2012 alle 18:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

4 giugno 2012

L’Aula Consiliare del Comune di S.Antioco si tinge di blu grazie a MareVivo Sardegna per la cerimonia conclusiva del progetto di educazione ambientale “Delfini guardiani dell’Isola di S.Antioco”



Comune di S. Antioco 28 Maggio 2012



L’Aula Consiliare del Comune di S.Antioco si tinge di blu grazie a MareVivo Sardegna per la cerimonia conclusiva del progetto di educazione ambientale “Delfini guardiani dell’Isola di S.Antioco”.


Si è tenuta il 28 Maggio 2012 presso l’aula consiliare del comune di S.Antioco la giornata conclusiva del progetto di educazione ambientale “Delfini guardiani dell’isola di S.Antioco” a cui hanno preso parte tutti i bimbi, gli insegnanti e i soci di MareVivo che hanno aderito all’iniziativa con entusiasmo e curiosità a partire dal mese di Marzo dello stesso anno.

L’aula consiliare per alcune ore si è quindi tinta di blu, il blu di MareVivo Sardegna, che lo stesso giorno compiva un anno di vita in terra sarda grazie all’impegno e alla costanza del delegato Giorgio Culazzu e di tutti i suoi soci attivi. L’evento si è aperto con la proiezione di un video riassuntivo del progetto, della durata di circa 6 minuti, montato da Stefano Carboni, che riprendeva le attività svolte dai bimbi delle tre isole italiane aderenti all’iniziativa: S.Antioco, Capri e Ponza. Belle musiche e straordinarie immagini hanno colpito l’attenzione dei bimbi che hanno finito per applaudirsi, come suggerito dal video proiettato in aula, per il bellissimo percorso educativo compiuto.

In aula erano presenti l’amministratore Comunale Massimo Melis (Assessore all’Ambiente), alcuni soci di MareVivo e le classi dell’Istituto Comprensivo S.Antioco-Calasetta aderenti all’iniziativa, con le relative insegnanti. Assenti per impegni improrogabili il Sindaco di S. Antioco Mario Corongiu, l’ Ispettore Forestale Gianfranco Sundas e la preside dell’Istituto Comprensivo S.Antioco-Calasetta, Salvatorina Vallebona.

Dopo la proiezione del video, ogni bimbo ha ricevuto per mano della Dottoressa Lucia Vitale un attestato-diploma del percorso educativo svolto, un cartellino MareVivo, delle schede didattiche con tutti gli argomenti trattati durante il corso e un distintivo di metallo che certifica ciascuno di loro a diventare guardiano del proprio territorio, denunciando, qualora ce ne fosse bisogno, agli organi di competenza quali il Comune o la Capitaneria di Porto, qualsiasi tipo di irregolarità ambientale. Le classi dell’Istituto Comprensivo S.Antioco-Calasetta presenti in Aula Consiliare erano la 1^A del Plesso Fermi, con la professoressa Matta Lucia Emanuela; la 1^A del Plesso Calasetta, con le professoresse Luisa Orrù e Maria Cristina Fadda e la 1^A del Plesso Mannai, con le professoresse Bascia Alessandra e Gritti Cristina. Infine erano presenti anche i bimbi della 5^A della Scuola Primaria di Calasetta, accompagnati dalle insegnanti Mariella Biggio e Antonella Schirru.

Dopo la cerimonia di consegna degli attesati i bimbi hanno conosciuto il presidente di MareVivo Sardegna Giorgio Culazzu e poi hanno partecipato, con i loro insegnanti e tutti i presenti, ad un rinfresco offerto dall’Associazione. Si ringrazia per l’attiva partecipazione all’evento e per la riuscita del progetto “Delfini guardiani dell’Isola di S.Antioco”:

Il comune di S.Antioco, il sindaco Mario Corongiu e l’Assessore all’Ambiente Massimo Melis;

La Nando Peretti Fondation,

Il Servizio Nautico del Corpo Forestale dello Stato e l’Ispettore Forestale Gianfranco Sundas;

Il Museo Archeologico di Sant'Antioco;

La Cooperativa Archeotur;

Il Diving Coral Reef e Tiziana Balestrini;

La Cooperativa Naturanet;

La Sardinia Sailing e Matteo Pintus, con il suo veliero armato a Ketch, Schatzli II, lungo 16 metri e interamente in legno di manifattura italiana del 1980, che ha reso possibile ai bimbi l’apprendimento dei fondamenti della navigazione a vela;

L’Istituto Comprensivo S.Antioco Calasetta e la preside Salvatorina Vallebona;

Tutto lo staff di MareVivo Sardegna tra cui Giorgio Culazzu, Antonello Casu, Matteo Pintus, Lucia Vitale, Michele Taglia Fico e Martino Biassoni;

e tutti i bambini, gli insegnanti, i pescatori di S.Antioco e Calasetta e gli amici di MareVivo.

Grazie a tutti in attesa del prossimo progetto di educazione ambientale che, ci auguriamo, possa coinvolgere più scuole e classi.

La natura è un dono… amiamola e tingiamo i nostri cuori di azzurro…



Communication Manager MareVivo Sardegna

Francesca Lulleri

24 maggio 2012

MareVivo: Trekking, Bike & Nature a Is Solinas (20 Maggio 2012)



20 Maggio 2012 Trekking, Bike & Nature

 

Diario di un’avventura

Come una terra incantata, Is Solinas domenica mattina era avvolta da una rada nebbiolina impalpabile e bagnata a intervalli regolari da qualche lacrima di pioggia che andava e veniva ravvivando un po’ la giornata. Un po’ di vento lambiva i visi dei numerosi partecipanti e degli imperterriti membri dello staff che, nonostante il tempo avverso, si trovavano lì, sul piazzale, pronti ad affrontare il bellissimo e panoramico percorso scelto con cura dagli organizzatori dell’evento: un percorso lungo gli stagni del Sulcis, tra fenicotteri rosa, pesci saltellanti che talvolta fuoriuscivano dall’acqua e imponenti gabbiani incuriositi. Dopo l’incontro previsto per le 9 in punto sul parcheggio della località prescelta, tutti i partecipanti hanno compilato un modulo d’adesione all’iniziativa e hanno assistito ai saluti della massima autorità di Masainas, il sindaco Ivo Melis, che ha centrato il suo discorso sull’importanza sociale e morale di questi eventi, augurando a tutti i presenti un meraviglioso proseguimento (nonostante il tempo) a contatto con la natura. Così, dopo un accurato controllo da parte dello staff sulla percorribilità del tragitto anche in condizioni di pioggia, i numerosissimi partecipanti hanno iniziato ad avanzare lungo il percorso in bici o a piedi. Il percorso scelto immergeva completamente il partecipante nella natura ancora incontaminata e selvaggia degli stagni di Mulargia e Baiocco, ovunque margherite e fiori selvatici accompagnavano i passi meravigliati dei bambini e degli adulti, lungo gli stagni timidi fenicotteri rosa si avvicinavano al punto tale da poter essere ammirati e fotografati, vari uccellini colorati si appoggiavano sulle spighe dei campi coltivati e, se si faceva attenzione, dalle acque degli stagni ogni tanto qualche pesce compiva voli acrobatici all’esterno per poi ricadere in acqua. Durante il percorso si potevano ammirare anche delle bellissime mucche color nocciola che, seppur dalla parte opposta del corso d’acqua, erano abbastanza vicine da essere osservate attentamente per la gioia e la curiosità dei numerosi bambini. Alla fine del lungo percorso tutti si sono ritrovati nel piazzale della partenza dove l’organizzazione e lo staff avevano già provveduto a sistemare i tavoli per il pranzo, preparato con cura e attenzione dalla Pro Loco di Masainas, che era davvero ottimo.  Alle 15, con la curiosità e l’interesse di numerosi partecipanti, all’interno di uno stand c’è stata la presentazione delle Bici Scott (gamma 2012) perfette per percorsi naturalistici e avventurosi, perché leggere da trasportare e costruite  in maniera tale da affrontare ogni elemento naturale. Per tutti i partecipanti, soddisfatti e divertiti, l’evento organizzato da Marevivo è stato un  successo, nonostante il clima instabile, e la giornata “Trekking, Bike & Nature” ha permesso loro di immergersi nella natura più incontaminata, rigenerandoli dal profondo in spirito e salute.

 

Sperando in future collaborazioni in tal senso, gli organizzatori di Marevivo ringraziano per la loro preziosissima collaborazione:

Il sindaco Ivo Melis di Masainas e l’Ass.re Andrea Ibba con tutta l'amministrazione comunale;

La proloco di Masainas;

La protezione civile provinciale;

Il corpo forestale;

Guardia Costiera di S. Antioco;

Il gruppo Cortoghiana Bike;

I Pedali Santadesi;

L'associazione ippica Monte Fracca;

Tutti gli amici di Marevivo Sardegna.

 

Tutti gli sponsor: (in ordine casuale) Granarolo, Trekking & Outdoor, Scott, EthicSport, Ass. Sonebentu, Cobat –Invesa , Crb Computer Shop, QuattroEsse, Tutto S’Antioco.

 

E tutti quanti i partecipanti… perché senza la loro presenza la manifestazione non avrebbe avuto alcun senso.

 

Grazie infinite a tutti e… preparatevi per il  prossimo evento del 16/17 Giugno  KITE EXTREME SHOW “  un mare di passione”- Porto Botte (fortino).

 

 


Communication Manager

                                                                                                                               Francesca Lulleri

 

sfoglia
dicembre